Sinusite Cronica: Terapia Chirurgica

31 Maggio 2016

In questo video il Dott. Paolo Ernesti ci introduce alla patologia della sinusite cronica e alla sua cura.
La terapia della sinusite cronica negli ultimi anni è diventata prettamente chirurgica grazie anche alle nuove tecniche endoscopiche che permettono di effettuare da dentro il naso l’intervento, senza cicatrici esterne.

 

 

L’intervento

L’intervento permette quindi di effettuare una rimozione del tessuto infiammatorio da queste strutture delle ossa comunicanti con il naso senza creare problemi e disagi per l’assistito. La terapia tra l’altro permette anche di svuotare da polipi e di creare delle contro-aperture che favoriscono una successiva ventilazione delle stesse strutture.

L’intervento che si chiama anche Chirurgia Endoscopica Funzionaledei Seni Paranasali (FES), è sempre più praticata perché non crea disagi per il paziente. Il paziente può essere dimesso il giorno successivo all’intervento e viene fatto preferibilmente in anestesia generale.
L’intervento può essere associato anche a rimozioni di deviazioni del setto nasale o dei turbinati inferiori.

Il Post-operatorio

La rimozione del tampone non dà dolori in quanto effettuata con opportuni materiali.
Nei primi 4 mesi vengono fatti continui controlli e medicazioni e poi vengono programmati controlli obbligati periodicamente per gli anni successivi per evitare rischio di recidive.

Categoria: